29 maggio 2017

LA FINE DI FINI

Casa Montecarlo, i magistrati: "Gianfranco Fini sapeva tutto"

da http://www.liberoquotidiano.it
I giudici del Riesame di Roma che hanno confermato i sequestri nei confronti di Sergio, Giancarlo ed Elisabetta Tulliani, accusati di riciclaggio in concorso con l' imprenditore Francesco Corallo, non hanno dubbi: Gianfranco Fini sapeva della casa di Montecarlo. E più di lui - scrive La Repubblica - sapeva sua moglie, Elisabetta Tulliani. Nessun dubbio. Anche l' ex leader di An è indagato in questo fascicolo e la via verso la fine della sua carriera politica sembra sempre più breve. E reale.
A febbraio la Finanza aveva messo i sigilli ai loro beni per un valore di 5 milioni di euro. 
Secondo i magistrati inquirenti, "la tesi difensiva secondo cui Elisabetta non sapesse chi fosse il reale proprietario dell' immobile è a dir poco inverosimile". 
Secondo i pm la Tulliani, "al pari del marito, presidente del partito che vendeva l' immobile alla società del cognato, era ben a conoscenza degli esatti termini dell' affare".
E poi il carico da novanta: "I Tulliani sapevano bene che la casa di Montecarlo non era stata acquistata con somme delle società degli stessi Tulliani ma con fondi trasferiti da Corallo". Brutta storia. 

E bruttissima fine per l'ex presidente della Camera e vicepremier. 

CHE DIRE FINI ?
COME TU STESSO HAI AMATO DEFINIRTI, SEI PROPRIO UN COGLIONE, OLTRE CHE INFIDO, TRADITORE, E CIALTRONE .

TI MERITI UNA BELLA E SANA GALERA.

Nessun commento:

Posta un commento